Birth

In/visibles,  1-29 Settembre 2018, Galerie Remp Arts, Durban-Corbières, Francia

 *  *  *

Emanuele Regnani, Birth, 2018

(composizione sonora originale e inedita, ideata per il polittico "La casa - Interni" di G. Regnani, durata 00:05:26)  per ascolto e (free) download: https://soundcloud.com/flew-music/birth   *   * Birth vuole rappresentare l'esperienza della nascita, della scoperta del mondo, della vita. Il tutto in un’atmosfera di meraviglia di fronte alla scoperta, di esplorazione e di apprendimento. L'incipit, attraverso la metafora dell'uscita dall'acqua, simboleggia l'uscita dall'utero materno, a cui segue il ritrovarsi di fronte a qualcosa più grande di sé e il cogliere ciò con una voglia di crescere e di imparare, che stimola a fantasticare sulle infinite opportunità che si hanno di fronte, sul futuro. Il finale è un ritorno alla realtà, non in senso negativo, ma, piuttosto, come un momento per ricomporsi e sviluppare le idee concepite poco prima in modo da poterle concretizzare, consapevoli che, con impegno e determinazione, tutto è possibile!

Emanuele Regnani

embo.regno@gmail.com

Sarà possibile ascoltare Birth nel corso della mostra: In/visibles,  1-29 Settembre 2018, Galerie Remp Arts, Durban-Corbières, Francia.

Autori: Claudio Cravero, Torino (s.t.) e Gerardo Regnani, Roma (La casa. "Interni", polittico).

Curatore: Claudio Isgrò.

Ulteriori informazioni: a seguire, dopo il testo La casa - "Interni", e sul sito https://www.galerie-remp-arts.com/copie-de-saison-2017/

 Claudio Cravero, s.t.    In/visibles    G. Regnani, La casa - "Interni", op. 11

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

polittico

HOME https://gerardo-regnani.myblog.it/ INDICE/INDEX https://gerardo-regnani.myblog.it/2018/12/26/indice/